benzina sintetica

Audi, una delle case automobilistiche più rinomate al mondo, ha recentemente presentato una novità molto interessante relativa al mondo dei carburanti, ovvero la benzina sintetica.

La benzina sintetica sarebbe un’alternativa ottima alla benzina tradizionale nell’ottica dell’ecosostenibilità, di conseguenza con quest’innovazione anche Audi ha dimostrato di prestare grande attenzione al rispetto dell’ambiente.

Sulla base delle indiscrezioni, sembra che la nuova benzina sintetica venga ricavata da speciali sostanze di scarto, in particolare rifiuti di tipo agricolo e biomasse.

Per realizzare la benzina sintetica dovrebbero essere aggiunti a tali sostanze di scarto elementi quali l’isobutene e alcune particelle di idrogeno.

Le emissioni inquinanti della benzina sintetica sarebbero di gran lunga inferiori rispetto a quelle della benzina tradizionale, in quanto questo carburante non contiene alcuna traccia di zolfo e di benzenolo.

Tutto lascia immaginare che la benzina sintetica diverrà molto presto una realtà nei veicoli Audi, e a confermare questo vi è il fatto che la casa produttrice tedesca ha già ufficializzato una collaborazione con la società francese Global Bioenergies, specializzata proprio nella produzione di gasolio da scarti agricoli.

Non resta che attendere, dunque, per scoprire se la benzina sintetica potrà divenire una delle opzioni tramite cui utilizzare le auto attenuando le emissioni inquinanti nell’atmosfera.

27 Giugno 2018