specchietti retrovisori digitali

Gli specchietti retrovisori sono un elemento davvero importantissimo per poter guidare in sicurezza, e a tale riguardo si è parlato di una novità molto interessante, ovvero dello specchietto digitale.

Il brand precursore di questa novità è Lexus: la casa produttrice ha infatti proposto degli specchietti retrovisori digitali come dotazione di serie di una delle sue vetture.

Ma in che cosa consistono questi avveniristici retrovisori?

Cosa sono gli specchietti retrovisori digitali

Piuttosto che dei semplici specchi, tali retrovisori prevedono l’installazione di due telecamere in corrispondenza degli specchietti tradizionali, e le immagini digitali da esse prodotte vengono trasmesse su due ampi monitor situati all’interno dell’abitacolo.

Oltre ad essere esteticamente accattivanti e a suscitare, è inevitabile, una grandissima curiosità, gli specchietti retrovisori digitali sanno offrire dei vantaggi non indifferenti anche dal punto di vista della sicurezza.

I vantaggi che sanno assicurare questi specchietti

Utilizzando tali specchietti si scongiura il rischio che la visibilità degli specchietti risulti limitata, magari per via di gocce d’acqua che vanno a depositarsi sugli specchietti laterali, non va inoltre trascurato il fatto che in questo modo l’auto migliora la sua aerodinamicità per via del minor ingombro che contraddistingue tali specchietti.

Gli specchietti retrovisori digitali, inoltre, assicurano un angolo di visuale più ampio, e anche questo ha ovviamente dei risvolti positivi sul piano della sicurezza.

9 Dicembre 2018